UNDER 16: Unika Verona – Cestistica 53 – 49

Derby tosto quello che aspetta le ragazze u16 Unika contro le pari età della Cestistica. Dopo 2 sconfitte, maturate in maniera completamente diversa, tra le giocatrici c’è voglia di riscatto.
La sconfitta casalinga contro Bolzano lascia, infatti, l’amaro in bocca non tanto per il risultato (Bolzano A è saldamente al comando del girone), quanto per l’atteggiamento delle ragazze che si sono sciolte alla prima difficoltà, soffocando lo spirito di squadra, necessario per crescere e per affrontare certe partite probanti.
Al contrario la sconfitta di Bolzano matura solo nel finale, al termine di una partita combattutissima, dove le varie individualità hanno saputo mettersi al servizio della squadra.
Stesso atteggiamento positivo viene messo in campo nella partita giocata contro Cestistica.
L’ emblema di questo spirito emerge a 15 minuti dalla fine, quando Sinda (trascinatrice insieme a Denisa fino a quel momento, anche grazie ad una serie di triple) si vede costretta alla panchina.
Le compagne, in quel momento sul +3, invece di abbattersi, rispondono alle avversarie colpo su colpo, fino a chiudere il terzo quarto sul + 7 grazie anche ai canestri di Arianna, Yomna, Anna T. ,Emma B. e alla forte difesa di tutte.
La difesa ci permette infatti di portare a casa il risultato, dato che concediamo alle nostre avversarie solo 16 punti negli ultimi 2 quarti.
Buono l’atteggiamento di tutte; andando avanti così arriveranno delle belle soddisfazioni, così come la soddisfazione per questo bel derby.

Unika: Ajmi Y 5, Fenzi, Ajmi S 25, Omokaro, Razovali, Zandonà 1, Caraveteanu 19, Marcomini, Bonesso 1, Seneci, Todescato 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.